La domanda di spostamento non è sempre derivata

Comprovata esigenza oggettiva: muoversi. 

Uno degli assunti fondamentali della pianificazione dei trasporti è legato alla definizione della domanda di spostamento definita sempre come domanda derivata, vale a dire prodotta dall’esigenza di un’azione o del reperimento di una risorsa o del consumo di un bene o servizio in un luogo differente dal quale ci si trova. 

Leggi tutto “La domanda di spostamento non è sempre derivata”

Cittadini e sudditi nella quarantena del coronavirus

C’è una enorme differenza tra essere cittadino e essere suddito.

Mi sembra che tante persone – nate e cresciute in una culla d’oro – vivano con il desiderio di poter essere protagonisti di un film di guerra (o forse di un film di zombie) e dunque chinano il capo, come hanno sempre fatto nella propria vita, davanti all’emergenza.

Leggi tutto “Cittadini e sudditi nella quarantena del coronavirus”